562 milioni di euro per nuovi progetti di Ricerca & Sviluppo

Presentato a Roma il 22 maggio il nuovo bando del Ministero per lo Sviluppo Economico per progetti di R&S (decreto del 5 marzo in corso di registrazione alla Corte dei Conti).

Uno stanziamento di 562 milioni, dei quali 367 per le aree meridionali; i progetti dovranno riguardare 3 macro-settori:

  • Fabbrica Intelligente (dotazione 225 Milioni)
  • Agrifood (dotazione 225 milioni)
  • Scienze della Vita (dotazione 112 milioni)

Il nuovo bando finanzierà due tipologie di progetti:

Questa procedura sarà rivolta solo ai progetti (di un valore fra 800mila euro e 5 milioni) che si realizzino nelle regioni in ritardo di sviluppo (Sud) e quelle in transizione, ed è relativa ai soli ambiti tematici Fabbrica Intelligente e Agrifood. Sono stanziati su questa procedura 167 dei 562 milioni complessivi del bando.

In relazione alle dimensioni delle imprese e altri parametri il contributo a fondo perduto per le attività di Ricerca è compreso fra il 40% e il 60%, mentre per le attività di sviluppo va fra il 15 e il 25%, più un finanziamento agevolato del 20%. Ci sono premialità per progetti presentati in forma cooperativa.

 

  • Accordi per l’Innovazione, con le procedure previste nel DM 24/5/2017

Gli Accordi per l’innovazione finanzieranno progetti rilevanti, di un valore compreso fra 5 e 40 milioni di euro; con una procedura negoziata che prevede prima la presentazione di un piano progettuale; poi – a seguito della negoziazione con MIUR e Regione di competenza – la presentazione di progetti esecutivi.

Il contributo previsto è variabile, in funzione della contribuzione delle Regione; ci si può orientare – come condizioni base – su un fondo perduto del 26% e un possibile finanziamento agevolato del 20%.

Vai alla SCHEDA DI APPROFONDIMENTO

 

About kfb

This information box about the author only appears if the author has biographical information. Otherwise there is not author box shown. Follow YOOtheme on Twitter or read the blog.