STEAM - 3 Giorni per la scuola 2018

Nuovi Modelli di Interazione Didattica per la Scuola

10 | 12 Ottobre 2018
K4B_STEAM_feat
La KforB cura in esclusiva la gestione commerciale.

3 GIORNI PER LA SCUOLA – STEAM 2018 è il principale evento di incontro e riflessione sulla didattica innovativa nella scuola realizzato in Italia, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, da Città della Scienza e dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania, in collaborazione con la Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania. Un appuntamento annuale dedicato ai docenti e dirigenti scolastici, agli studenti, educatori e formatori che hanno l’opportunità di confrontarsi con istituzioni, esperti, realtà di ricerca, associative e professionali, aziende produttrici di beni e servizi per il mondo della scuola, della didattica e della formazione.

Il 10, 11 e 12 ottobre 2018, nelle aree Spazio Eventi, Tendostruttura e Science Centre di Città della Scienza, si è svolta la XVI edizione della convention nazionale 3 Giorni per la Scuola – STEAM 2018. 6000 partecipanti arrivati da tutta Italia confermano il successo della sedicesima edizione di 3 Giorni per la Scuola – STEAM 2018, evento nazionale dedicato alle nuove tecnologie per l’educazione e la didattica per il quale la Fondazione IDIS-Città della Scienza è l’Ente promotore dell’iniziativa, della quale detiene il marchio esclusivo, ai sensi del DPR 445del 2000 ex Art.467, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dall’Assessorato all’Istruzione, alla Politiche Giovanile e alle Politiche Sociali della Regione Campania, in collaborazione con la Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania.

I numeri dell'edizione 2018
6.000 partecipanti
1000 studenti
200 relatori
300 espositori
64 scuole
  • 6.000 partecipanti
  • 1.000 studenti
  • 200 relatori
  • 300 espositori
  • 64 scuole

Focus dell’edizione 2018: le discipline STEAM Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica.

Focus dell’edizione 2018: le discipline STEAM Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica e la figura di Leonardo da Vinci, come simbolo del rapporto tra arte, scienza e creatività “anticipando” il 2019, anno leonardiano.  La manifestazione è una delle attività di ricerca e azione miranti a contribuire alla definizione, con maggiore precisione, le condizioni teoriche e pratiche operative della conoscenza scientifica nel XXI secolo nelle scuole di ogni ordine e grado.

3 GIORNI PER LA SCUOLA – STEAM 2018 è una piattaforma per l’innovazione e l’aggiornamento professionale dei docenti. Un articolato programma di seminari di approfondimento scientifico e metodologico, conferenze, incontri, workshop e laboratori multidisciplinari di innovazione didattica, con la partecipazione di scienziati, intellettuali, docenti, rappresentanti di istituzioni, università, associazioni e aziende.

Un’area espositiva dove istituzioni, enti di ricerca, università, aziende, editori, parchi naturali, strutture ricettive e associazioni propongono la loro offerta; al suo interno una vasta esposizione delle innovazioni tecnologiche per approfondire il tema delle competenze digitali. La partecipazione alla 3 GIORNI PER LA SCUOLA – STEAM 2018 è gratuita. È previsto l’esonero dal servizio del personale della scuola che partecipa, nei limiti previsti dalla normativa vigente, rilasciato dalla Fondazione Idis-Città della Scienza, Ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la formazione del personale della scuola

I TEMI DELL’EDIZIONE 2018

Progetti innovativi per la didattica delle STEAM (Science, Technology, Engineering, Art and Mathematics)
Robotica educativa
La tecnologia per la didattica inclusiva
Novità di quest’anno l’organizzazione di incontri formazione per i partecipanti al “PINK HACKATHON – UN’APP CONTRO IL CYBERBULLISMO”. L’HACKATHON si svolgerà, sempre a Città della Scienza, il 9 novembre in occasione della XXXII edizione di Futuro Remoto dal tema RI-GENERAZIONI.

La Parola alle scuole

Una rassegna dedicata alla valorizzazione delle esperienze sviluppate dalle scuole di tutt’Italia nell’ambito di progetti educativi e di ricerca. La Parola alle scuole è costruita attraverso la partecipazione delle scuole ad una “call for proposal” inviata da Fondazione IDIS-Città della Scienza a tutte le scuole d’Italia.

PICNIC delle STEAM

Un evento di divulgazione scientifica, creato dai ragazzi per i ragazzi, che diventano protagonisti del lavoro svolto e lo mostrano agli altri. Gli studenti selezionati raccontano le scoperte, gli esperimenti, i dilemmi e le meraviglie del mondo scientifico che sempre più affascinano e seducono il grande pubblico. Per gli insegnanti partecipanti alla 3 GIORNI PER LA SCUOLA – STEAM 2018 vi sarà la possibilità di visitare gratuitamente il Museo Corporea, il Planetario, le mostre “Il Mare” e “Insetti & Co.” e la mostra “the Beauty of imaging”

3 GIORNI PER LA SCUOLA – STEAM 2018 è aperta a tutti gli operatori del settore

  • associazioni degli insegnanti
  • editoria libraria, scolastica e multimediale
  • e-learning
  • enti (ministeri, regioni, province, comuni, comunità montane, aziende autonome, consorzi turistici, scuole, istituti)
  • formazione
  • giochi educativi e materiali per le attività creative
  • informatica e tecnologie
  • istituzioni
  • operatori turistici (agenzie viaggio, guide turistiche, tour operator) e strutture di soggiorno (alberghi, camping, casalberghi, ostelli della gioventù, residence, villaggi turistici) e operatori culturali (biblioteche, castelli, centri culturali, musei, residenze storiche, parchi archeologici, parchi divertimento, parchi naturali, parchi tematici)
  • orientamento universitario e post-diploma
  • riviste di settore

Spazi espositivi:  Galleria · Tendostruttura · Foyer

Spazi per laboratori: FabLab dei piccoli · modulo 23 · sala Sol LeWitt

Sale conferenze: sala Newton 820 posti · sala Archimede 150 posti · sala Averroé 150 posti · sala Saffo 100 posti

Aule didattiche: 6 salette polifunzionali · 6 aule Didattiche da 30 a 50 posti per laboratori

IL PIANO DI COMUNICAZIONE

  • Invito all’inaugurazione inviato alla mailing list di scuole e docenti di Città della Scienza (40.000 contatti circa)
  • Programma cartaceo distribuito a tutti i partecipanti e pubblicato sul sito
  • Mappa della Convention distribuita a tutti i partecipanti
  • Report cartaceo spedito ai partner istituzionali della manifestazione e scaricabile dal sito Video-report finale
  • Newsletter inviate con cadenza periodica da fine settembre fino alla conclusione della manifestazione alla mailing list di scuole e docenti di Città della Scienza (40.000 contatti ca)
  • Invito elettronico Sito della Manifestazione www.cittadellascienza.it/3giorniperlascuola

Segnaletica

  • Slide di fondo (dimensioni schermo 6 mt x 4 mt) da proiettare in occasione dell’evento di inaugurazione istituzionale
  • Manifesto 6×3 mt allestiti agli ingressi principali di Città della Scienza
  • Pannelli segnaletici e direzionali posizionati in punti di grande evidenza (desk accoglienza e registrazione e lungo il percorso)

Kit per la stampa

  • Comunicato stampa

Allestimento interni ed esterni

Materiali a Stampa

Gallery