Innovare a Chengdu: una mappa degli incubatori e dei maker space

A un anno dal lancio di due programmi governativi strategici per lo sviluppo dell’imprenditorialità e dell’innovazione – il Tianfu Action Program e la Mass Innovation and Entrepreneurship Initiative -, nella città di Chengdu sono stati registrati 249.000 nuovi soggetti di mercato, di cui 11.000 aziende innovative.

Una città che sta facendo dell’innovazione il proprio tratto distintivo per competere a livello nazionale con Pechino, Shanghai e Shenzhen: in pochi anni sono nati parchi e distretti dell’innovazione, supportati da specifiche politiche di incentivi, come anche spazi di incubazione, di cui 21 fanno già parte del national hi-tech business incubator system.

Jingrong Start-up Hub: uno dei maggiori maker space, collocato nella Chengdu Hi-tech Industrial Development Zone. Nato da una collaborazione sino-coreana, è parte integrante di un parco dedicato esclusivamente alle startup.

Tianfu Jingrong Center: si trova nella Tianfu New Area, ed è principalmente focalizzato su IT, manifattura digitale e servizi hi-tech.

Jingrong Town: collocata nella città di Deyuan, è una zona pilota per l’innovazione di livello statale, con 30 incubatori attorno ai quali attualmente orbitano 10.000 “talenti” nei settori dei big data, manifattura digitale (veicoli aerei a controllo remoto e robot), Internet+, biomedicina, realtà virtuale e realtà aumentata.

MZQ Innovation and Entrepreneurship Area: un’area gestita dalla Sichuan University, dalla Chinese Academy of Sciences, dal Conservatorio di Musica e da privati, offre spazi e servizi per la creazione di impresa.

Smart City centering, Southwest Jiaotong University: fondato dal Jingniu District e dalla Southwest Jiaotong University, questa smart city è completamente focalizzata sulla ricerca e sviluppo oltre che sulla produzione industriale nel settore del trasporto ferroviario.

Thinkzone: si trova nella Chengdu Hi-tech Industrial Development Zone ed è il primo incubatore privato di livello statale riconosciuto dal Governo cinese. Ad oggi ha incubato più di 1000 aziende hi-tech, di cui 5 sono diventate statali.

 

Fonte: Go Chengdu

http://www.gochengdu.cn/business/why-chengdu/g20-finance-ministers-and-central-bank-governors-meeting/chengdu-an-ideal-place-for-innovation-entrepreneurship-a3355.html

About kfb

This information box about the author only appears if the author has biographical information. Otherwise there is not author box shown. Follow YOOtheme on Twitter or read the blog.